Milano-Bicocca vince la Coppa delle Università - Bnews Milano-Bicocca vince la Coppa delle Università
Milano-Bicocca vince la Coppa delle Università
La festa dei campioni di Milano-Bicocca con la Coppa delle Università

L’Università di Milano-Bicocca si aggiudica la classifica generale ai Campionati Milanesi Universitari, organizzati da CUS Milano, e conquista la Coppa delle Università. Una competizione che premia gli Atenei che hanno conquistato il maggior numero di punti con le proprie squadre in base ai piazzamenti nei singoli tornei disputati durante l’anno, tra Regular season, Winter Cup e Top League.

Milano-Bicocca era arrivata alla settimana finale dei Campionati Milanesi Universitari 2022-23 con la possibilità di disputare ben sette finali, di cui 5 per i primi posti assoluti. E le ha vinte tutte e sette, quattro delle quali nella ormai tradizionale giornata finale al PalaCUS (all’Idroscalo): prima la vittoria del girone silver per la compagine di basket maschile; poi la conquista del secondo bronzo di fila per la squadra di basket femminile; in seguito il ritorno alla gloria dell'11 di calcio maschile, che ha conquistato il suo undicesimo campionato dopo 6 anni di digiuno dall'ultima vittoria (in finale si è imposto 4-2 sulla Bocconi dopo i tempi supplementari); infine l'exploit all'ultimo respiro della maschile di volley (3-2 contro la Cattolica), la conferma di supremazia del volley femminile (un netto 3-0 sulla Naba), da anni ai vertici, il ritorno al successo delle ragazze del calcio a 5 (sconfitta la Statale per 4-2), e la vittoria nel Beach Volley (con un perentorio 21-15 contro la Cattolica).

Così, dopo due secondi posti nelle ultime due stagioni, Milano-Bicocca porta per la prima volta la Coppa delle Università in piazza dell’Ateneo Nuovo (in occasione del precedente – e unico – successo “biancogrigio”, risalente al 2016-2017, non era prevista l’assegnazione della coppa finale). La classifica definitiva ha visto la nostra Università sul gradino più alto del podio con 345 punti, seguita da Statale con 231punti e Cattolica sul terzo gradino con 215 punti.

La festa con la Coppa

«È una grande soddisfazione aver vinto così tanto – ha affermato Giuseppe Calbi, presidente del CUS Bicocca – un segnale che la crescita costante della nostra organizzazione sta portando al miglioramento e al consolidamento dei risultati in tutto il settore. Faccio i complimenti a tutti i protagonisti, staff, responsabili e giocatori, con l'augurio che, dopo essersi goduti il risultato, non si accontentino e si catapultino sulla prossima stagione con ancora più passione ed entusiasmo».

Nel frattempo si sono conclusi anche i campionati federali che hanno visto le squadre di ateneo raggiungere i loro obiettivi. La squadra federale di volley femminile ha vinto il campionato guadagnandosi direttamente la promozione dalla seconda alla prima divisione. Il team federale di calcio femminile si è salvato, senza necessità di passare dai playout, e rimarrà anche il prossimo anno nel campionato di eccellenza. La squadra federale di calcio maschile ha vinto lo spareggio di playout e resterà anche per il 2023-2024 in Seconda categoria. Per i due team calcistici, dopo la storica doppia promozione dello scorso anno, centrata una doppia salvezza.

Infine, l’Università di Milano-Bicocca è stata ufficialmente approvata come "Associated Member" dall'EUSA (European University Sports Association), l’organizzazione che riunisce federazioni sportive universitarie, università, squadre e atleti. Al programma aderiscono oltre 70 università (e Bicocca è tra le primissime in Italia) da più di 15 nazioni.