Laurea Magistrale in Informatica e PhD in Bicocca, ora la startup di Ilaria Pigazzini prende il volo con Leonardo - Bnews
Laurea Magistrale in Informatica e PhD in Bicocca, ora la startup di Ilaria Pigazzini prende il volo con Leonardo
Laurea Magistrale Informatica Bicocca Ilaria Pigazzini

Arcan Tech, la sua startup, ha appena vinto un bando promosso da Leonardo tramite il suo nuovo programma di accelerazione (Business Innovation Factory), dedicato per l’edizione 2022 alle startup che propongono soluzioni innovative nei settori servitization e autonomous systems.

Co-founder e CEO, Ilaria Pigazzini ha recentemente raccontato la sua esperienza durante l’Open Day dedicato al corso di Laurea Magistrale in Informatica, a cui ha partecipato come alumna di successo.

La “studentessa che voleva conquistare il mondo” (trovate la citazione nel VIDEO del suo intervento) nel 2016 ha progettato, per la sua tesi di laurea triennale, uno strumento che analizzasse il codice sorgente di programmi software.

Durante il percorso della Laurea Magistrale in Informatica ha collaborato assiduamente con il Laboratorio di ricerca ESSeRE (gestito dalla professoressa Arcelli Fontana), presso il quale è riuscita a incubare quel prototipo e a farlo crescere.

Dopo aver ottenuto il dottorato di ricerca, sempre a Milano-Bicocca, ha infine deciso di trasformare la sua creazione in una startup per trasformarla in un progetto commerciale.

Quello che allora fu un prototipo realizzato da una giovane tesista triennale, oggi aiuta in modo innovativo gli sviluppatori di tutto il mondo, rendendo il loro codice più facile da mantenere e da evolvere e identificando il "debito tecnico", un problema che costa ogni anno 500 miliardi di dollari nel mondo.

Ora rientra tra le 10 Startup selezionate da Leonardo per il "Business Innovation Factory”. Il programma di accelerazione dura 5 mesi e permette ad Ilaria e ai suoi soci di velocizzare lo sviluppo di Arcan, sia dal punto di vista tecnologico che di business.

Tra i consigli che le abbiamo sentito fornire ai futuri studenti del Corso di Laurea Magistrale in Informatica, ci piace ricordare i seguenti:

  • «Durante il percorso di Laurea Magistrale in Informatica, sfruttare al massimo i laboratori di ricerca dell'università, dove è possibile trovare persone competenti in grado di supportare gli studenti.»
  • «Prediligere le esperienze di gruppo, utili per confrontarsi con i compagni su idee e progetti, oltre che per apprendere più facilmente nuove tecnologie.»
  • «Specializzarsi è una delle chiavi per il successo e quel che si studia durante il Corso di Laurea Magistrale in Informatica spesso può dare più soddisfazione. È quindi importante scegliere in base ai propri interessi gli esami giusti nel piano di studi.»
  • «È fondamentale padroneggiare l’inglese (non solo specialistico) e acquisire proprietà di linguaggio, per poter illustrare agli altri le proprie idee ed i propri progetti.»