La scienza che piace ai milanesi: a settembre torna MEETmeTONIGHT

L’espressione “effetto cocktail party” vi evoca immagini di persone divertite che stringono fra le mani bicchieri pieni, magari a bordo piscina e con musica di sottofondo? Chi farà un salto al MEETmeTONIGHT 2018 scoprirà che non si tratta di questo. O meglio, non solo. Attraverso giochi e dimostrazioni, i ricercatori ci spiegheranno che si tratta della capacità di selezionare gli stimoli per noi rilevanti, percependo come sfondo ciò su cui la nostra attenzione non è focalizzata. L’appuntamento con questa e tante altre curiosità scientifiche, con le ultime scoperte della medicina, della fisica, delle bioscienze e tanto altro è doppio.  
Meetmetonight torna il 28 e il 29 settembre per il sesto anno consecutivo ai Giardini Indro Montanelli e diventa europeo. La due giorni di divulgazione scientifica per il 2018 e il 2019, infatti, entra a far parte della Notte europea dei ricercatori.
Ad animare i tanti laboratori presenti ai Giardini ci saranno i ricercatori dell’Università Bicocca, dell’Università Statale di Milano e del Politecnico. I tre atenei milanesi sono i partner della manifestazione insieme al Comune di Milano e all’Università Federico II di Napoli.  
Il programma, sempre più ricco, prevede anche talk, momenti di incontro con i ricercatori e giochi di ruolo, visite guidate gratuite ai musei civici della città, “EU Corner” per promuovere la dimensione europea della ricerca, spesso svolta nelle università all’interno di grandi collaborazioni internazionali.
Le iniziative convergeranno attorno a cinque grandi temi: Scienza e Tecnologia”, “Cultura e Società”, “Ambiente”, “Salute” e “Patrimonio Culturale”.
I ricercatori Bicocca vi aspettano per raccontarvi come nasce una medicina e quali sono le fasi dello sviluppo di un nuovo farmaco; attraverso il gioco, vi faranno conoscere la Costituzione e i suoi principi fondamentali, nell’anno del suo 70esimo anniversario e, ancora, vi dimostreranno come è possibile creare dei tessuti idrorepellenti “imitando” la natura.
Ricerca e innovazione fanno rima anche con sicurezza e qualità alimentare: è per questo che troveremo tanti esperti pronti a parlarci di cibo: da dove vengono gli alimenti? Come si preparano e che proprietà hanno?
Non mancherà uno sguardo d’insieme sulla salute del nostro Pianeta, andando alla scoperta degli effetti del cambiamento climatico globale e delle tecniche d’avanguardia che possono aiutarci a salvaguardarlo.
Potrete divertirvi anche a simulare il restauro dell’Ultima Cena di Leonardo. In un ambiente interattivo sarà possibile capire come viene effettuato il monitoraggio in tempo reale della qualità dell’aria e dell’impatto dei visitatori sull’opera Leonardesca.
MEETmeTONIGHT in Lombardia vi aspetta anche a Brescia, Lodi, Castellanza, Mantova, Cremona, Monza, Edolo, Pavia, Lecco e Sondrio.
Per scoprire tutto il ricco programma dell’edizione 2018 di Meetmetonight è possibile visitare il sito www.meetmetonight.it.       

Leggi anche le interviste a Ilaria e Tullia, due delle nostre ricercatrici che vi aspettano al MEETmeTONIGHT!

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!