Gli studenti di Milano-Bicocca protagonisti alle Universiadi: oro per Riccardo Lorello - Bnews
Gli studenti di Milano-Bicocca protagonisti alle Universiadi: oro per Riccardo Lorello
Riccardo Lorello durante la performance (foto dal sito ufficiale della Fisg - Federazione italiana sport del ghiaccio

Dall’Università di Milano-Bicocca alle Universiadi di Lake Placid, New York e di Chengdu (Cina). I nostri studenti campioni dello sport rappresentano l’Italia sul palcoscenico della competizione invernale organizzata dal 12 al 22 gennaio prossimi e della competizione estiva, prevista dal 28 luglio all’8 agosto dopo diversi rinvii. Organizzati entrambi dalla Fisu, la Federazione internazionale degli sport universitari.

E proprio da Lake Placid arriva il primo trionfo per l'Italia e la nostra università. Riccardo Lorello, campione 20enne di skating su velocità su ghiaccio e studente del corso in Scienze dei servizi giuridici, ha conquistato la medaglia d'oro nello Speed Skating, il pattinaggio di velocità, sulla distanza dei 5mila metri. Lorello ha concluso la gara con il nuovo record della pista e precedendo un altro atleta italiano sul podio Daniele Di Stefano (medaglia d'argento), per una doppietta azzurra.

Riccardo Lorello, in forze come velocista su ghiaccio al Centro federale di Baselga di Piné, in Trentino, era tornato un mese fa dal Canada, Calgary, dove aveva disputato la 5mila e la 10mila metri di coppa del mondo. «Questa è la mia prima stagione completa con la nazionale “senior” e sto facendo esperienza», aveva detto al blog Bnews. Una prima stagione che può già vantare questo alloro.

Dei nostri studenti, oltre a Riccardo Lorello nelle Universiadi invernali, a scendere in campo tra le fila azzurre sarà anche Anna Pirovano, campionessa 22enne di nuoto e laureanda in Economia e amministrazione delle imprese. La nuotatrice sarà impegnata nelle Universiadi estive,

I due atleti partecipano al programma Dual career, il percorso di doppia carriera, giunto quest’anno alla seconda edizione e che prevede una serie di benefit e servizi per conciliare impegni agonistici e studi universitari. Dati gli impegni con la nazionale, Lorello si confronterà prossimamente con la tutor messa a disposizione dal progetto Dual Career per programmare gli esami futuri.

Anna Pirovano nel contempo sta ultimando gli studi e ha già scelto il tema della sua tesi di laurea. «Sulle sponsorizzazioni nell’ambito del nuoto», precisa. Le specialità del nuoto in gara alle Universiadi estive non sono ancora state definite, ma la nuotatrice punterà «su quelle a me congeniali – continua – 200 e 400 misti e 200 delfino». Ad aprile la aspettano i Campionati Assoluti di Riccione, validi per le qualificazioni agli Europei.

Intanto, le Universiadi di Torino 2025 hanno comunicato i propri ambassador e tra questi figura la coppia di pattinatori artistici formata da Irma Caldara, e Riccardo Maglio. La prima è studentessa di Sociologia presso il nostro ateneo, anche lei ammessa al Dual Career.

Nda: Per l'articolo ha collaborato Giulia Pietrosanti