In Bicocca il mangiar sano che aiuta il pianeta - Bnews

Consumare un pasto sano, equilibrato e, al tempo stesso, sostenibile sotto l’aspetto ambientale. L’Università di Milano-Bicocca aderisce a Green Food Week, iniziativa voluta da Foodinsider dal 7 all’11 marzo 2022. Grazie alla collaborazione con Sodexo, che gestisce le mense dell’ateneo, oggi (mercoledì 9 marzo) a tutta la comunità universitaria è stato proposto un menù green: niente carne e grande spazio a verdura, legumi e frutta. La promozione di una dieta flexitaria (flessibile e prevalentemente vegetariana), più salutare perché povera di proteine animali sposa il tema della sostenibilità: contribuisce, infatti, a ridurre le emissioni di CO2 legate alla produzione della carne, in particolar modo quelle bovine.

«Come gruppo BASE Bicocca Ambiente Sostenibilità Economia - spiega la professoressa Paola Palestini, presidente della commissione Ristorazione e coordinatrice dell’area Water and Food - siamo impegnati in concreto sulle tematiche dei corretti stili di vita, in cui si inserisce l’attenzione all’alimentazione, e della sostenibilità. Scegliendo un menù green come quello proposto in occasione dell’adesione all’iniziativa di Foodinsider facciamo qualcosa di positivo per la nostra salute e, al tempo stesso, per la salute del pianeta» . Proprio per questo l’iniziativa realizzata nell’ambito di Green Food Week è destinata a diventare un appuntamento fisso nel corso del tempo. «L’impegno che ci siamo dati - conclude la professoressa Palestini - è quello di avere una giornata, magari con cadenza settimanale, in cui proporre a quanti pranzano nelle nostre mense un menù senza carne» .