René Cunéaz sul podio della prima edizione di CorriBicocca (2018)

René Cunéaz, dalla CorriBicocca al trionfo nella maratona

René Cunéaz, 33 anni, valdostano, dopo un lungo stop dovuto a un infortunio, ha vinto la prima edizione della CorriBicocca, nel 2018, correndo la 10 chilometri maschile per il Cus Pro Patria Milano. Un traguardo che deve avergli portato fortuna perché l’anno successivo, nel 2019, si è laureato campione italiano di maratona nella gara che si è disputata a Ravenna.
Una personalità forte e resistente, quella di René, come l’acciaio che ha fatto parte della sua vita per dieci anni. Il temperamento deciso si intuisce dalle sue parole che raccontano la passione per lo sport ma anche i sacrifici che richiede giorno dopo giorno.
Renè, come è andata la “tua” CorriBicocca?
Ho partecipato all'edizione 2018 della CorriBicocca vincendo davanti ai miei compagni di squadra Luca Leone e Edoardo Melloni. Quell'anno ero rientrato a settembre da un lungo stop dovuto a microfrattura da stress causata dai troppi chilometri percorsi e quando il mio allenatore Giorgio Rondelli mi propose di partecipare a questo evento accettai volentieri. Il percorso intorno all'ateneo è stato impegnativo ma la freschezza muscolare dei mesi di riposo forzato mi hanno dato la forza di staccare gli avversari e vincere quella edizione.
Parteciperai anche stavolta?
Quest'anno ho già alcuni eventi in programma nel mese di ottobre ma nel caso dovessi modificare la programmazione sarei onorato di partecipare nuovamente.
Come è nata la tua passione per la corsa?
La passione per la corsa nasce sin da piccolo. In generale, per lo sport. Già all’età di quattro anni praticavo varie discipline. Il calcio mi ha accompagnato fino ai dieci anni, ma intanto praticavo anche sci di fondo. Crescendo mi sono dedicato esclusivamente allo sci anche se durante la preparazione estiva si effettuavano numerosi sport alternativi (dalla corsa alla camminata in montagna e la bici) e all'età di vent'anni, quando non sono rientrato in un centro sportivo nel settore dello sci di fondo, nonostante due medaglie di bronzo ai campionati italiani juniores, ho deciso di praticare atletica perché molto più semplice da conciliare con il lavoro. Fu così che iniziò l'avventura con la corsa. 
Come hai coltivato questa passione negli anni?
Ho avuto molti momenti di difficoltà, stanchezza e periodi in cui ho pensato di smettere. Praticare sport ad un certo livello è molto stressante e stancante ma i vari risultati che piano piano ottenevo mi incoraggiavano a voler qualcosa in più da me stesso. Soprattutto quando ho iniziato il percorso della maratona. Dopo il 2014 di test sulla distanza, ho abbassato subito il mio limite a 2h15' alla maratona di Firenze del 2015, trovandomi a ridosso dei migliori atleti italiani e arrivando a conquistare il titolo italiano nel 2019.
Come concili sport e lavoro?
Ho lavorato per dieci anni come operaio nel laminatoio dell'acciaieria Cogne acciai speciali di Aosta, ma da un anno a questa parte ho cambiato completamente settore. Sono stato chiamato dalla graduatoria di un concorso regionale sostenuto alcuni anni fa e sono stato assunto nel consorzio regionale ittico nel quale si allevano pesci (in particolare trote) che verranno poi inseriti in ambiente per ripopolare i bacini idrici del territorio regionale della Valle d'Aosta.
Conciliare sport e lavoro è abbastanza duro, soprattutto quando nello sport cerchi di ottenere sempre il massimo dalle tue potenzialità.
Gli infortuni sono sempre dietro l'angolo perché non si ha il giusto tempo per smaltire i carichi di allenamento e recuperare dalla stanchezza lavorativa.
Qual è il tuo augurio per coloro che parteciperanno alla nuova edizione della corsa?
Se non riuscirò ad essere presente all'edizione 2021 della CorriBicocca spero che i partecipanti diano il massimo e soprattutto che si divertano molto. Alla fine le competizioni sono anche un modo per incontrarsi e passare del tempo insieme, quindi l'importante è trascorrere una giornata in buona compagnia.

L’appuntamento con CorriBicocca è il 24 ottobre 2021 al Bicocca Stadium (Viale Sarca, 205, Milano). Per info e iscrizioni: https://www.corribicocca.it/

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!