La carica dei duemila per la prima edizione di CorriBicocca

Più di duemila magliette rosse hanno invaso il campus per la prima edizione di CorriBiocca, la gara podistica organizzata dall’Università e dal Cus Milano. Studenti, docenti, dipendenti e tanti appassionati si sono dati appuntamento il 21 ottobre scorso in piazza dell’Ateneo Nuovo per cimentarsi nella corsa competitiva, non competitiva e nella gara in team.

Presenti anche tanti giovanissimi e amici a quattro zampe per la competizione inclusiva e senza barriere che ha attraversato il cuore del quartiere Bicocca.
Ad animare la mattinata e infondere una carica di energia in tutti gli atleti c’era Germano Lanzoni, attore teatrale, speaker del Milan e volto del “Milanese Imbruttito”: «CorriBicocca è una motivazione – ha detto Germano - l’università è il periodo di corsa più intenso della vita e anche il più bello».

Ha partecipato con il numero “1” stampato sul pettorale anche il Rettore Cristina Messa, per la quale la CorriBicocca è stato «un modo diverso per stare insieme e scoprire il quartiere in cui viviamo il nostro quotidiano».
Grazie al successo della prima edizioni, in tanti si augurano che CorriBicocca possa diventare una tradizione, a partire dal delegato del Rettore per lo sport universitario, Francesco Nicotra: «Nella prima edizione di Corribicocca, che vorremmo continuasse negli anni successivi, siamo riusciti ad avere giù più di duemila iscrizioni».

Con un tempo di 31:18, a vincere la 10 km competitiva maschile è stato Renè Cuneaz, prima tra le donne, invece, Carlotta Missaglia con 37:12. Gli “Ivl Scoppiati”, il team di ricercatori del dipartimento di Informatica di Milano-Bicocca, formato da Flavio Piccoli, Luigi Celona e Davide Mazzini, hanno primeggiato nella gara a squadre. 

Su questa pagina sono consultabili tutti i tempi di gara.
 

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!