mixer radio

Radio Bicocca a gonfie vele, spinta da un capitale relazionale

Radio Bicocca ha festeggiato lo scorso 15 gennaio 2018 due anni di attività. Gli ascoltatori giornalieri, in continuo aumento, hanno raggiunto quota 400, con picchi di 100 ascoltatori all' interno di una stessa ora. Si sono svolte due edizioni del percorso formativo (certificato con Open Badge) Bbetween Radio, che ha visto la partecipazione di studenti, docenti e personale dell’ateneo.
La maggior interazione “social” con gli ascoltatori si registra su Instagram e a breve prenderà il via la prima campagna pubblicitaria di promozione della radio.
Qual è la chiave del successo dei programmi di Radio Bicocca? Se lo è chiesto recentemente un gruppo di studenti del corso di "Capitale sociale e sistemi socioeconomici locali" (Laurea Magistrale in Management e design dei servizi). Hanno deciso, per una esercitazione, di analizzare il capitale sociale e relazionale che la radio genera o "sfrutta" per raggiungere i suoi obiettivi e funzionare correttamente. Secondo le loro osservazioni infatti, le trasmissioni sono il risultato di un complesso lavoro di gruppo e di coordinamento. Oggetto dello studio sono quindi le interazioni all’interno della radio, tra i collaboratori interni, e tra questi e gli ascoltatori. Per raccogliere i dati hanno realizzato un veloce questionario, che ci invitano a compilare.
 
Davide Painini, portavoce del gruppo, ci racconta come è nata questa ricerca
Abbiamo scelto di analizzare il caso di Radio Bicocca perché crediamo innanzitutto nell'importanza del progetto per gli studenti e per l'opportunità offerta ad essi di parteciparvi. Inoltre abbiamo visto nella radio una realtà vicina agli studenti e fondata sul capitale sociale/relazionale da cui dipende il suo buon funzionamento. 
 
Quale valore distintivo caratterizza la radio in un'epoca dominata dall'immagine?
Nonostante siamo in un'era dominata dall'immagine, la radio svolge ancora un ruolo importante nella distribuzione di musica, informazione ed intrattenimento per i suoi utenti; diverse ricerche mostrano infatti che, nonostante la nascita di nuovi media, la radio mantiene dati di utilizzo importanti ed un’affezione dei suoi utenti molto alta. Nel caso specifico di Radio Bicocca, si tratta di una Web Radio, per questo particolarmente adatta ai giovani ed agli studenti che possono apprezzare l'immediatezza di questa tecnologia.
 
Avete già dei dati o dei consigli da fornire a Radio Bicocca?
La nostra ricerca si sofferma sull'organizzazione della radio e le persone che la compongono ma abbiamo inserito nel questionario la possibilità di offrire suggerimenti (ad esempio rispetto a nuovi programmi) che poi condivideremo con i gestori della radio.
Quindi, se siete ascoltatori di Radio Bicocca (o se semplicemente avete a cuore il nostro campus) aiutate questi ragazzi a valutare e migliorare un importante servizio, rispondendo alle loro semplici domande.

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!