Musica e danza per i primi vent’anni di Bicocca: arrivano Allevi e Bolle

Giugno, un mese pieno di iniziative per l’Università Bicocca. Tanti eventi che celebrano i vent’anni dell’Ateneo. Due gli ospiti d’eccezione: Giovanni Allevi (6 giugno) e Roberto Bolle (12 giugno). Sempre il 12 giugno, non mancherà un momento dedicato al mondo accademico e alla cittadinanza con tutti gli ingredienti di una festa di compleanno: taglio della torta, brindisi, intrattenimento musicale e spettacolo comico, con l’attore circense Claudio Cremonesi. La parola al rettore Cristina Messa, che ci dà anche qualche anticipazione sulle prossime iniziative in programma.

Professoressa, perché la danza e la musica sono importanti per gli studenti?
Danza e musica sono arti capaci di esprimere pensieri e sentimenti con un linguaggio diverso da quello che usiamo comunemente, estremamente personale ma allo stesso tempo universale e comprensibile da tutti. Contribuiscono a creare forme di aggregazione e di socialità, incidendo positivamente sulla qualità della vita degli studenti. Inoltre vengono qui rappresentate da personalità come Allevi e Bolle che sono diventate un modello di moltissimi giovani, li rappresentano e li ispirano.
Il 12 giugno è giorno della vera e propria festa di compleanno dell’Università, aperta, non solo al mondo accademico, ma a tutta la cittadinanza. Si tratta di un'ulteriore dimostrazione del legame tra l'Ateneo e il quartiere Bicocca?
Indubbiamente è un segno del forte legame che intercorre tra l'Ateneo e il suo quartiere. Milano-Bicocca è una Università aperta ed inclusiva e guarda all'Area Nord e alla sua cittadinanza. Così l’Università ha, infatti, contribuito in soli vent’anni a trasformare il carattere di un quartiere, attraendo investimenti, riqualificando spazi, ridisegnando il destino di un sobborgo alla periferia della città di Milano. E i risultati sono ben visibili: da ex periferia industriale, oggi il quartiere Bicocca è area di eccellenza del sapere e del terziario avanzato.  
La festa continua anche dopo il 12 giugno: quali sono le altre iniziative in programma?
Saranno ancora molte le iniziative dedicate ai 20 anni del nostro Ateneo. Dopo le giornate dedicate a musica e danza, con ospiti di eccezione quali Giovanni Allevi e Roberto Bolle, sarà allestita una mostra, "Bicocca20: auguri a tutti noi", con i ritratti di alcuni studenti nati nello stesso giorno di fondazione dell'Università; e poi in autunno è in programma il convegno "Gli Stati generali della ricerca marina in Italia"; le mostre dedicate alle meduse e alla trasformazione del quartiere Bicocca; oltre che un appuntamento con lo sport, con "CorriBicocca" la gara podistica aperta a tutti che si snoderà attorno al campus. Inoltre una iniziativa letteraria a cui invito tutta la comunità accademica a partecipare: si tratta del concorso letterario “Un giorno in Bicocca", in cui sarà dato spazio alle abilità e fantasie di studenti e personale nel dare vita a storie che prendono vita dalla nostra Università. 

 

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!