Particolare del quadro "La Madonna Litta" di Leonardo da Vinci

Leonardo, oltre il visibile. La scienza svela i segreti dell’arte

Su youtube, Fondazione Bracco pubblica una bella intervista a Isabella Castiglioni, professoressa Ordinaria in Fisica Applicata (Milano-Bicocca) che spiega il lavoro di indagine diagnostica con cui sono stati svelati alcuni segreti dietro ai capolavori leonardeschi esposti al Museo Poldi Pezzoli in occasione della mostra "Leonardo e la Madonna Litta", visitabile fino al 10 febbraio 2020.



Grazie al sostegno di Fondazione Bracco, è stato possibile dar vita a un’articolata campagna di analisi diagnostiche su alcune delle opere esposte, attraverso una collaborazione tra l’Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare del CNR, l'Università degli Studi di Milano, l'Università degli Studi di Milano-Bicocca e la start up DeepTrace Technologies.
Per ulteriori informazioni sugli esami effettuati nei laboratori di Milano-Bicocca, vi lasciamo il link al sito del Dipartimento di Scienza dei Materiali: "Leonardo e la Madonna Litta": un team di ricercatori al servizio dell'arte
 

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!