michela cella

Imprese lombarde, criticità e consigli per il rilancio

Professoressa, dall’indagine condotta da SWG e PolisLombardia per Lombardia Speciale emerge che tasse e costo del lavoro sono i principali fattori di ostacolo allo sviluppo per le imprese lombarde. Quali sono secondo lei le ricette per risolvere questi annosi problemi?
È appena uscito il libro di Carlo Cottarelli, “Sette peccati capitali dell’economia italiana” e il primo di cui parla è l’evasione fiscale dovuta anche all’elevata tassazione.
Chiaramente le tasse sono alte, per chi le paga. Si suppone che imprese grandi come le manifatturiere, che esportano molto, le paghino di più, quindi non mi sorprende che le imprese si lamentino.
A livello governativo però ultimamente le tasse per le imprese sono state tagliate, con la riduzione dell’Iri per le piccole imprese, dell’Ires dal 27,5% al 24 % e l’eliminazione del costo del lavoro dal calcolo dell’Irap. Quindi un po’ di sgravio c’è stato. Promettere ulteriori riduzioni di tasse è prematuro, visto la situazione dei nostri conti pubblici. Prima bisogna far crescere il Pil e mettere in ordine i conti.
Quindi la Flat tax non è percorribile?
A parte il fatto che ci sono diverse proposte in materia, soprattutto ci sono molti dubbi sulla copertura. Che ci serva una semplificazione del sistema fiscale siamo tutti d’accordo. Arrivare alla flat tax è però una scelta politica. Io credo maggiormente nel sistema redistributivo, quindi sono più interessata che le paghino tutti le tasse, prima di abbassarle.
Oltre a questi temi, quali altre priorità sente di individuare e segnalare come fondamentali per lo sviluppo del sistema imprenditoriale?
Un settore che necessita di interventi profondi e strutturali è quello dei trasporti per creare infrastrutture più moderne ed efficienti.
Guardando al resto d’Europa un altro tema è quello di incrementare le azioni di Corporate Social Responsability per permettere alle imprese di riconnettersi al sostrato sociale, dimostrandosi più come patrimonio della società in cui operano e traggono profitto.

Leggi l’intervista completa su Lombardia Speciale
 
 
 

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!