Dal PalaBicocca, i campioni italiani di boccia paralimpica

L'inclusione passa anche attraverso lo sport. Lo sanno bene i ragazzi della ASD Superhabily, campioni d’Italia nella boccia paralimpica a squadre e a coppia. Abbiamo intervistato il portavoce della squadra, Mauro Perrone (laureato Bicocca) che ci spiega l'importanza dello sport nella propria vita e lancia un augurio agli studenti con disabilità che iniziano il loro percorso nel nostro Ateneo.

Si ritrovano al PalaBicocca (U26) tre volte alla settimana per due ore. Tanto impegno che ha ripagato con vittorie importanti e con la consapevolezza che obbiettivi ancora più alti sono alla loro portata: Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico Italiano, ha fiducia in loro per la partecipazione italiana alle Paralimpiadi di Tokyo 2020.

La passione di Perrone e dei suoi compagni di squadra fa di loro non solo degli atleti ma dei veri e propri promotori della boccia paralimpica. Se siete curiosi e volete approfondire la conoscenza del gioco, guardate il tutorial emozonale sul blog "OgniSportOltre".

Lo Sportello Disabilità e DSA di Milano-Bicocca, assicura agli studenti con disabilità o con disturbi specifici di apprendimento l’accesso agli studi universitari e la partecipazione alla vita universitaria.
Il CUS Bicocca dal 2014 concede i suoi spazi per questa attività e ora l'impegno dell'università per l'inclusione attraverso lo sport si concretizzerà nel progetto Bi-Sport, che verrà presentato in Aula Magna l'11 ottobre 2017.

logo bisport
 

Condividi questo articolo su:

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter Bnews per rimanere aggiornato su tutte le ultime news dal Campus.

Iscriviti adesso!